Politica e Cittadinanza Attiva a Casteldaccia

La proposta di Vivere Il Territorio: “Personale, risparmio e valorizzazione”

Il gruppo politico Vivere il Territorio propone una serie di misure concrete e a costo zero per rendere più vivibile la nostra comunità. Cambiare si può, cominciando dai progetti e dalle persone valide. Le nostre proposte e il nostro programma, che pubblicheremo a breve sono il nostro punto di riferimento della nostra politica, al di fuori da logiche di spartizioni di potere, clientelismo e metodi che non facciano l’interesse di tutti i cittadini:

“VIVERE IL TERRITORIO” PER IL CAMBIAMENTO

PROPONE:

PERSONALE, RISPARMIO E VALORIZZAZIONE

  1. RIDUZIONE del 50% del compenso agli assessori;
  2. CONSULENTI ed esperti esclusivamente a titolo gratuito;
  3. FORMAZIONE e RESPONSABILIZZAZIONE del personale precario in servizio presso il Comune e presso il consorzio Coinres, utilizzando le risorse e le professionalità disponibili;
  4. RIORGANIZZAZIONE del personale interno al comune:
    1. Ufficio Tecnico(previsione: recupero 1 milione di euro entro il primo anno di amministrazione)
      1. Definizione delle pratiche sanatorie edilizie per tramite dello snellimento della procedura burocratica mediante perizie giurate da parte di tecnici esterni;
      2. Recupero di 1 milione di euro circa per il primo anno di amministrazione, affidamento dell’Utc ad un professionista a tempo pieno;
    2. Ufficio Tributi
      1. Istituzione di un ufficio delle entrate e collegarlo con l’Ufficio Tecnico e con un sistema informatizzato unico che individui tutti i tributi a carico del cittadino;
      2. Riscossione diretta dei tributi senza l’intervento di società esterne (attuando la risoluzione dell’attuale rapporto con SERIT).

Comments are closed.

Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes